Patrizia De Rensis

Ciao Claudio mi fa piacere che stai bene.Oltre il lunedì hai in programma un altro giorno per la meditazione on line? Un abbraccio

Daniela

Caro Claudio, sono felice di sentire che ora stai bene. Anche se a volte (troppe!) non ho potuto seguirti in diretta al lunedì, le tue registrazioni mi sono sempre di conforto e stimolo.
Riesco a meditare con regolarità. Certo, i dubbi e le perplessità sorgono, ma il fatto che io senta come direi naturale meditare mi fa pensare di “essere sulla strada giusta”.
Un abbraccio e arrivederci.

Claudio

Ciao Daniela, grazie innanzitutto del tuo supporto. Si, credo anche io che questa “naturaleza” sia di supporto. A presto anche se in differita.

Cathia

Ciao Claudio, mi fa piacere vederti chiacchierare e stare bene :-). Io sono atea dunque con la spiritualità ho un brutto rapporto ma mi piacciono le persone che sanno spaziare e sono cortesi come te. Non ti chiedo neppure se eri vaccinato, domanda assurda. Ovviamente io si in tripletta. Buona continuazione e buon lavoro. Ti auguro di poter vivere con quel che ti piace ma non creando false illusioni, solo simpatici placebo e per quel poco che ti ho seguito mi pare che fai così. Cathia

Claudio

ciao Cathia grazie per le tue parole. Si non mi piace dare farlse aspettative allo stesso tempo so che si può essere felici in questo mondo e che è molto più tangibile di semplici placebo anche se per alcuni la maggiore gioia potrebbe cominciare come un piccolo placebo.
L’effetto placebo è un effetto psicologico. Nella mente c’è il problema ed è nella mente che troveremo la soluzione.
La psicologia la meditazione fanno questo a prescindere dalla spiritualità. Per me la differenza è minima per altri la parola spiritualità spaventa ed in effetti è una parola scomoda. Invito a mettersi in gioco al di la della spiritualità, ad indagare come uno scienziato come funzioniamo in questo mondo per essere più felici.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *