Pacificamente Episodio 09

Condividilo con chi lo può apprezzare

Pacificamente Episodio 09

Come sviluppare la compassione, la benevolenza ed allontanare l’invia e l’insonnia (e i malesseri fisici)

In questo episodio scopri:

Come possiamo migliorare questo mondo aiutando gli altri cominciando da noi stessi ( e da me).

E ti chiedo di rivolgermi un pensiero benefico che è già l’essenza compassione (tanto per capirci con la pratica prima dei concetti 🙂 )

Per questo puoi scaricare l’episodio cliccando col tasto destro del mouse qui: Pacificamente Ep.09

oppure puoi ascoltarlo in streaming da qui sotto:


Clicca qui per iscriverti GRATIS

Clicca qui per andare subito ai COMMENTI

Clicca qui per scoprire come iscriverti ad iTunes

Dal podcast:

ciao Claudio, scusa se ti pongo questa domanda, all’apparenza puo’ sembrare poco seria, ma credimi è molto seria.
quando nei tuoi video concludi dicendo “che tu sia felice e che tutti gli esseri siano felici”, intendi includere anche Barbara Palombelli e Maria De Filippi ?
…:)
ho messo l’emoticons per alleggerire…ma se rifletti bene la domanda è estremamente seria…..

ps: la de filippi e la palombelli sono due esponenti dell’elenco…hai ben capito a cosa alludo..ciao

 

Buongiorno,,

Volevo chiederle come si fa a sconfiggere l’invidia e l’odio,.l’insofferenza verso gli altri , che sono fortunati, a cui va tutto da dio, che dormono la notte come bambini, mentre io ho un insonnia atroce (provato di tutto, anche sonniferi…ma niente da fare..).
Come mai io sto male e agli altri va tutto bene (soldi, lavoro, famiglia, relazioni, affetti ?)
COME MAI IO NON CE LA FACCIO E NON NE VENGO FUORI ?
Aveva ragione quella zingara che mi ha detto che ho il malocchio ?
Cosa devo fare ? Ho provato di tutto ma la mia vita non va, non va, non va….,

 

Il Come Meditare Coaching è un area riservata in abbonamento mensile con cui è possibile approfondire temi teorici ed esercizi pratici con la mia supervisione e coaching, per sapere se ci sono posti disponibili di più visita: www.comemeditarecoaching.it

La pratica di metta in sintesi: augura benevolenza -ad esempio “che io sia felice”- a te stesso e a qualcuno a cui vuoi bene, poi estendilo a qualcuno neutrale e, se ci riesci, a qualcuno che avverti come ostile

Trovi l’intero corso di metta qui: la meditazione della pace interiore ( www.comemeditare.it/metta )

La pratica della compassione (karuna): si fa come la metta contattando la sofferenza che è in te come negli altri ed augurando di liberarsene: “che io sia felice e libero dalla sofferenza e che tu sia felice e libero dalla sofferenza”

La pratica della gioia compartecipe (mudita): si gioisce della buona fortuna degli altri come se fosse anche la nostra.. c’è anche un altra pratica che è quella della equanimità ( upekka ) .. ma qui sarebbe lungo

scopri le basi di queste pratiche nel corso della meditazione della pace interiore ( www.comemeditare.it/metta )

La legge dello specchio: la trovi nell’episodio nr.04

La storia delle stelle Marine: che dimostra come quel “poco” per migliorare è comunque importante e come, talvolta anche un gesto modesto, possa divenire esempio virale per altri ascolta l’episodio nr 6

Empatia-equanimità-compassione: Per comprendere meglio la compassione, l’equanimità potrebbe essere utile approfindire un suo aspetto quello della empatia, approfondiamo questo argomento nel podcast nr 5

La meditazione guidata gratuita: www.comemeditare.it/meditaresubito/

Insonnia: qui scopri come usare la meditazione prima di dormire, qui una meditazione guidata per dormire e qui il body-scan

La vera stori dei due lupi: la trovi nell’ episodio nr. 8

Seguimi su INSTAGRAM pubblico spesso immagini evocative come questa accanto. Mi trovi qui: instagram.com/comemeditare/

aforismi e citazioni:

meditazione di benevolenza compassione“Oh Grande Spirito,concedimi la serenità di accettare le cose che non posso cambiare,
il coraggio di cambiare le cose che posso cambiare,
e la saggezza di capirne la differenza.” Preghiera CherokeePacificamente - come meditare

“Dio è giusto: è cattivo con tutti” Paolo Poli (tutti abbiamo la possibilità di elevarci facendoci carico della nostra croce)

“Non ricorriamo a bombe e cannoni per conquistare il mondo.
Ricorriamo all’ amore e alla compassione.
La pace inizia con un sorriso.
Sorridete cinque volte al giorno a qualcuno cui in realtà non avreste la minima intenzione di sor­ridere.
Fatelo per la pace.
Irradiamo la pace di Dio e accendiamo in tal modo la Sua luce e spegniamo nel mondo e nei cuori di tutti gli uomini tutto l’o­dio e l’amore del potere.
Sorridiamoci a vicenda.
Non è sempre facile. A volte ho difficoltà a sorri­dere alla mia consorella, ma allora prego.”
Madre Teresa di Calcutta

Dì la tua e vai ai commenti
Clicca qui per andare subito ai COMMENTI

Lascia la tua email per rimanere aggiornato

E per essere avvisato delle prossime uscite del podcast








Per Rimanere Aggiornato
lascia la tua email


 

clicca qui per scoprire altro su questo argomento
Scopri altri approfindimenti successivi qui
Mariagrazia

Caro Claudio spero che tu ti sia ripreso dall’intervento e stia bene, ti ringrazioso per i tuoi post che mi portano sempre molta serenità

Claudio

grazie Mariagrazia mi sto riprendendo piano piano, ci vorrò un po’.. non a casao quando stiamo male ci chiamano “pazienti” perchè ci vuole tanta pazienza.. Mi fa piacere che i miei post evocano molta serenità in te!

LUIGI

Egregio Claudio un dolce pensiero positivo per il tuo intervento (L’ immagine positiva il volare di uccellini liberi nel cielo azzurro autunnale).

Gianluca

Ciao Claudio, spero che l’intervento sia andando perfettamente!
Ti auguro una pronta guarigione.
Grazie per la tua presenza e i tuoi consigli.

filippo

ciao Claudio, una pioggia di auguri e di benedizioni si abbatta su di te, una pronta guarigione e una ritrovata salute. Grazie di tutto, ti aspettiamo con i tuoi nuovi podcast !

marco (errarciforma)

caro claudio,
ho pensato a te ieri, sto pensando a te anche oggi.
ti invio pensieri benevoli.
anch’io sono in un momento difficile della mia vita, anch’io ho un piccolissimo intervento chirurgico da fare, estremamente meno invasivo del tuo ma comunque è sempre spiacevole e si ha sempre paura.
anch’io penso che ciò che mi sta capitando è un messaggio che l’universo mi manda e che io non riesco a interpretare nel modo corretto, sono anni che non lo interpreto in modo corretto! o forse lo capisco ma dargli seguito è troppo impegnativo, mi spaventa e non so da che parte incominciare, mi sembra sempre di fare troppo poco e troppo tardi.
mi sono procurato un libro sulla teoria del dottor hamer, per cercare di capire cosa cercano di dirci le malattie, e voglio procurarmi “libertà dal conosciuto” di krishnamurti, per cercare di non farmi condizionare dal passato e dai pregiudizi.
nel frattempo cerco di meditare, di vivere nel presente e di stare con le cose così come sono.
grazie caro claudio per il percorso che stiamo facendo, ti invio ancora una volta un pensiero positivo.
che tu sia felice e libero dalla sofferenza e che tutti gli esseri siano felici e liberi dalla sofferenza.
marco (errarciforma)

Loredana poggi

Caro Claudio,
Ti auguro tutto il bene e ti sono vicina in questo difficile momento, anch’io ho appena subito un delicato intervento, ti sono vicina e ti penserò. Con affetto oggi e bei prossimi giorni, andrà tutto bene
Loredana

Laura

Ciao Claudio, grazie per le tue parole e la tua dolcezza…per quanto riguarda l’operazione, con gran benevolenza ti invio il mio pensiero e lo farò anche per il resto della giornata e nei giorni a venire. Che tu possa comprendere la radice di questa tua problematica.
Con affetto e stima
Laura

Daniela

Ciao Claudio, un pensiero speciale per il momento che stai vivendo. Che in fresco fiore possa nascere dalla tua ferita. Con affetto daniela

loris

di solito agli ammalati dedico un rosario,lo dedico volentieri anche a te claudio,xchè ti voglio bene,auguri x una pronta e sicura guarigione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.