Valdisotto

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Corso di meditazione a Valdisotto

Innanzitutto mi voglio congratulare con te: se stai cercando un corso di meditazione a Valdisotto è probabilmente perché senti la spinta ad agire per migliorare te stesso (ed inevitabilmente il mondo in cui vivi), e questo merita già i miei complimenti.

La meditazione infatti ha moltissimi benefici e ci aiuta a vivere meglio, anzi, oserei dire che ci aiuta a vivere veramente visto che la maggior parte del tempo la passiamo, non a vivere, ma a inseguire i pensieri.

Corso meditazione [shortcode-variables slug=I pensieri ci spingono a immaginare il futuro o a ripensare al passato: ci ritroviamo così a perderci l’unico momento in cui viviamo: il presente! E solo per inseguire i pensieri, ovvero una montagna di idee, di fantasie.

In altre parole possiamo dire che trascorriamo la nostra vita nel mondo delle idee anziché viverci quello che ci sta capitando (e goderne).

Inoltre anche se usata in molte culture religiose, la meditazione, in quanto tecnica, può essere usata in modo laico: senza convertirti a nessuna religione

Se vuoi, in attesa del corso, puoi iniziare subito a meditare grazie a questa meditazione audio gratis

Ma tu stai cercando delle lezioni di meditazione a Valdisotto ed io vorrei aiutarti nella scelta.

Meditazione 

CorsoInfatti ci sono tre importanti aspetti da considerare prima di scegliere dove fare un corso di meditazione a Valdisotto come in qualsiasi altro luogo:
1 l’insegnante,
2 il tipo di meditazione,
3 la praticità rispetto a dove abiti o lavori.

Ecco i perché (poi ti do dei suggerimenti per orientarti meglio nella scelta):

  • Ormai chiunque abbia fatto anche un breve corso, pensa di avere capito tutto e insegna, facendo dei danni che neanche lui sa di fare (ci sono alcune tecniche di meditazione un po’ spinte, ma in generale, su quelle di consapevolezza, puoi andare tranquillo poi ti spiego meglio), ovviamente non sono maestri qualificati e nessuno ha detto loro: "ora sei pronto per insegnare".
  • Ci sono vari tipi ed approcci di meditazione ad esempio se vuoi fare un corso di meditazione trascendentale a Valdisotto è molto diverso da fare un corso di meditazione mindfulness a Valdisotto. Ancora diversi sono quei corsi che aprono i “chakra” o la “kundalini”, che ti sconsiglio di fare se sei alle prime armi (e per quanto mi riguarda forse anche dopo..).Ti consiglio piuttosto di rimanere con una meditazione classica (qui puoi fare gratis una meditazione guidata tanto per iniziare) che calma la mente e ti fa vivere più a pieno la vita (poi ti faccio un raffronto di vari approcci), in questo modo vai sul tranquillo.
  • La praticità rispetto a casa tua. Per seguire un maestro qualificato ho viaggiato e cambiato anche nazione. Ma diciamolo non sarebbe un tipo di corso che potresti fare con una certa costanza. Visto che la costanza premia e tu stai cercando un corso di meditazione a Valdisotto e non altrove, è possibile che vuoi garantirti di trovarti un corso comodo rispetto a casa.. e fai bene!

    Altrimenti, se diventasse faticoso, finiresti per smettere: ci andresti due e tre volte spinto dall’entusiasmo iniziale e poi basta e sarebbe davvero un peccato!

Come scegliere un corso di meditazione a che faccia veramente per te andando sul sicuro?

Scelta del maestro

  • Cerca di capire se l’insegnante è qualificato o meno. Alcuni approcci come la mindfulness o la Meditazione trascendentale hanno degli standard e danno delle qualifiche cartacee. In questi casi puoi vedere degli attestati. Tuttavia a mio avviso, un attestato non è sinonimo di competenza, ma di conoscenza. Preferirei farmi curare da un esperto infermiere piuttosto che da un neolaureato in medicina: meglio ovviamente farsi curare da un medico esperto!

    Una mia amica psicologa ha guadagnato il suo attestato dopo pochi mesi di corso, ma ovviamente chiede consigli a me che medito da oltre 10 anni (se non da prima). Lei è pure in gamba ma mi ha assicurato che intorno a lei c’erano delle “capre pazzesche” che avevano titolo ad insegnare solo per avere scaldato la sedia ad un corso..

    Ci sono degli approcci più antichi che non rilasciano degli attestati ma sono forse anche più validi. Per scegliere un buon maestro bastano questi accorgimenti:

    Il primo di tutti fidati del tuo istinto!

    Poi chiedi loro come si sono qualificati (se il loro maestro gli ha autorizzati ad insegnare) e chi era il suo maestro.

    Ad esempio il mio maestro si chiama Mario Thanavaro è stato per 18 anni monaco di buddismo Theravada (che portano avanti la meditazione vipassana dai tempi del Buddha) e mi ha detto: “vai e insegna” (ho cominciato agevolando la meditazione nelle carceri di Roma).

    Il tuo candidato maestro “si è fatto da solo?” Ha seguito troppi maestri?

    Intendiamoci anche io ho incontrato dal vivo maestri come il Dalai Lama, Thich Nhat Hanh, Achaan Sumedo e molti altri: ma sono insegnamenti episodici e frammentati, un percorso vero lo fai con una strada maestra ed un insegnante Principale.

    Specie se questo Insegnante ha un lignaggio alle spalle (ad esempio io mi chiamo Claudio Padovani, il mio maestro si chiama Thanavaro, il maestro del mio maestro Achaan Sumedo, il maestro del maestro del mio maestro Achaan Chah… di ciascuno di loro puoi trovare notizie online di tutto il mondo. Insomma domanda che percorso ha fatto chi lo ha istruito per quanto tempo, ma infine fidati del tuo istinto!

Scegliere il tipo di meditazione

Meditazione Trascendentale a [shortcode-variables slug=Dicevamo che un corso di meditazione trascendentale a Valdisotto è diverso da un corso di meditazione mindfulness a Valdisotto, o di vipassana, o zen, o la meditazione per indaffarati, o di mille altri approcci (cerca di evitare la kundalini: rischi di attivare delle energie che poi non sai come gestire: in tanti anni non l’ho mai fatto).

Quale scegliere e come orientarsi? Qui trovi una serie di tipi di meditazione ma in sintesi ti do già qualche indicazione tra i due filoni principali: uno di matrice induista e l’altro buddhista.

La meditazione Trascendentale è di matrice Induista, la sua prerogativa è che usa prevalentemente un mantra (scopri qui come scegliere un mantra) è molto di moda, ma ha un costo iniziale molto elevato (diverse centinaia di euro) se vuoi saperne di più sulla meditazione trascendentale clicca qui.

Le altre sono di matrice Buddista e si appoggiano prevalentemente (chi di più chi di meno) sulla meditazione principale che usava Buddha: la meditazione vipassana anche se con alcune differenze.

Ad esempio la meditazione zen si focalizza molto sulla posizione da mantenere, mentre quasi tutte le altre cercano di favorire la presenza mentale e la consapevolezza.

Queste secondo me (è un mio personalissimo parere) sono le migliori perché oltre a radicare l’attenzione al “qui ed ora” favoriscono la presenza mentale. La meditazione mindfulnes è una chiara derivazione della vipassana così come lo è anche la mia meditazione per indaffarati.

Io direi di evitare sia le scuole di meditazione che ti chiedono troppi soldi (fatta forse eccezione per la meditazione trascendentale.. sempre ammesso che tu voglia sborsare diverse centinaia di euro tutte assieme visto che è quella la cifra che vogliono) sia chi non te ne chiede mai. In entrambi i casi non sarebbero serie.

Alcuni maestri, specialmente i monaci, accettano delle libere offerte: mi sembra un modo molto bello per favorire la pratica meditativa. (non è gratis: scegli tu se e quanto dare! In questo caso cerca di dare valore a quello che fai ed offri sempre qualcosa in base alle tue tasche).

Ritengo comunque che sia utile e serio che almeno ti diano la possibilità di fare una prova gratuita.

Io offro la possibilità di iniziare a meditare gratis (grazie al questo blog e grazie alla meditazione guidata gratuita ) ma anche a rimborsare chi, avendo acquistato il mio corso di meditazione, per qualsiasi motivo (che non mi interessa nemmeno conoscere, mi basta una semplice email) rivolesse i soldi indietro.

Infatti nella maggior parte dei casi solo tu saprai e ti accorgerai se un approccio fa al caso tuo o meno, quindi perché rischiare tu da subito? Lascia che a rischiare siano loro se veramente vogliono fare del bene!

Praticità nel seguire le lezioni

Se stai cercando un corso di meditazione a Valdisotto è perché probabilmente lo vuoi comodo rispetto a dove ti trovi ed in effetti fai molto bene.

Benché l’insegnante fa la differenza, diciamolo pure: se il corso è troppo difficile da raggiungere rischieresti di non farlo più e sarebbe davvero un peccato enorme! Quindi anche la praticità ha il suo peso.

Meglio un corso di meditazione dal vivo o online?

Beh, senza dubbio – e vado contro i miei interessi a dirtelo, visto il mio corso di meditazione online – sarebbe meglio un corso dal vivo! (ma uno non esclude l'altro)

Dal vivono si muovono energie uniche e ti incontri con persone ad un livello difficile da fare accadere online. Quindi immagino e plaudo alla la tua intenzione di cercare un corso a Valdisotto: benissimo (purché trovi il maestro giusto per te)!

“Ma allora”, ti chiederai, “perché tu lo fai online?”

Innanzitutto perché voglio introdurre alla pratica meditativa, il maggior numero di persone, visto come ha migliorato la mia vita, quella dei miei allievi e di tutti quelli che la praticano, e internet offre una maggiore visibilità.

Poi introduco la meditazione a vari livelli..

Inizio con una meditazione gratuita: chiunque può sperimentarla gratis, poi propongo un corso completo per chi vuole fare un passetto in più (rimborsando che non si fosse trovato bene) e poi un percorso più strutturato nel tempo per chi vuole crescere costantemente nel tempo (rimborsando il primo periodo per gli stessi motivi).

Quindi chiunque può approcciarsi e smettere o cambiare insegnante e fare dopo anche un corso dal vivo: ottimo benvenga!!

Ma c’è anche un altro motivo. Non tutti riescono nella propria città a trovare un corso con un insegnante con cui si trovano bene: che non facciano di una pratica semplice una cosa strana con parolone new ages e “famolostrano”: io cerco di propormi in modo onesto e semplice.

Per questo in molti mi ringraziano e sono felici di seguirmi (puoi trovare alcune delle numerose testimonianze in questa pagina)

Inoltre non a tutti è comodo spostarsi da casa, mentre un corso online lo puoi fruire quando vuoi tu da casa tua: senza costi di benzina, traffico, parcheggio né orari che non combaciano.

In altre parole con la mia proposta online favorisco tutti coloro ai quali non è pratico seguire delle lezioni di meditazioni a Valdisotto, come in qualsiasi altro luogo: ecco perché lo faccio.

Nel Come Meditare Coaching ho inoltre previsto, oltre alle lezioni e le meditazioni registrate anche una sessione a tu per tu al telefono con me ed anche una sessione di coaching di gruppo in una apposita sala conferenze online occasione per conoscere anche i dubbi, le emozioni, i problemi e le soluzioni di altri in cammino come te. (tra 2 stimoli al mese e altre 2 di contatto diretto virtualmente hai circa uno stimolo la settimana)

Diciamolo se hai cercato un corso di meditazione a Valdisotto, e lo hai fatto online, probabilmente è perché, da una parte vuoi fare un corso dal vivo, e dall’altra ti affidi ad internet per reperire le prime informazioni.

Quindi internet ha il suo peso: adesso senti la spinta a migliorarti, ma fra 5 minuti potresti farti distrarre e ritornare alle vecchie abitudini perdendo l’opportunità di migliorarti.

Infatti molti chiudono questa pagina dicendo “ci penserò” ma poi rimandano una scelta salutare a vita.. Immagina come sarebbe la tua vita tra un anno a rivalutare se fare un corso di meditazione con più o meno gli stessi problemi di adesso.

Io ti offro la possibilità di scegliere di fare subito il corso ed hai ben 25 giorni di tempo per ripensarci (tenendoti tutto il materiale per te).

Ecco perché propongo il corso online: aiuto molte persone a non rimandare e non mi importa se qualcuno fa il furbo tenendosi il materiale e richiedendo il rimborso: qui è giusto che io mi assuma questo rischio piuttosto che rischiare che molti rimandino questa grande opportunità di meditare

(inoltre credo nella profonda onestà delle persone ed in questo ambito ci sono persone serie.. mi è anche capitato che qualcuno mi chiedesse il rimborso per poi ridarmi i soldi dopo o seguirmi da vivo: vedi che ciascuno sa il fatto suo e fa scelte con una certa onestà profonda).

Quindi, se hai anche un minimo dubbio, o curiosità, vieni a scoprire cosa ti offre il Come Meditare Coaching

Ricordati che c’è qui per te anche la meditazione guidata gratuita

 

Solo tu, seguendo il tuo cuore (e il tuo istinto), saprai quale è la scelta giusta per te!

Che tu sia felice!

Claudio

se vuoi delle semplici istruzioni per fare la meditazione clicca su: come meditare

Laives

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Corso di meditazione a Laives

Innanzitutto mi voglio congratulare con te: se stai cercando un corso di meditazione a Laives è probabilmente perché senti la spinta ad agire per migliorare te stesso (ed inevitabilmente il mondo in cui vivi), e questo merita già i miei complimenti.

La meditazione infatti ha moltissimi benefici e ci aiuta a vivere meglio, anzi, oserei dire che ci aiuta a vivere veramente visto che la maggior parte del tempo la passiamo, non a vivere, ma a inseguire i pensieri.

Corso meditazione [shortcode-variables slug=I pensieri ci spingono a immaginare il futuro o a ripensare al passato: ci ritroviamo così a perderci l’unico momento in cui viviamo: il presente! E solo per inseguire i pensieri, ovvero una montagna di idee, di fantasie.

In altre parole possiamo dire che trascorriamo la nostra vita nel mondo delle idee anziché viverci quello che ci sta capitando (e goderne).

Inoltre anche se usata in molte culture religiose, la meditazione, in quanto tecnica, può essere usata in modo laico: senza convertirti a nessuna religione

Se vuoi, in attesa del corso, puoi iniziare subito a meditare grazie a questa meditazione audio gratis

Ma tu stai cercando delle lezioni di meditazione a Laives ed io vorrei aiutarti nella scelta.

Meditazione 

CorsoInfatti ci sono tre importanti aspetti da considerare prima di scegliere dove fare un corso di meditazione a Laives come in qualsiasi altro luogo:
1 l’insegnante,
2 il tipo di meditazione,
3 la praticità rispetto a dove abiti o lavori.

Ecco i perché (poi ti do dei suggerimenti per orientarti meglio nella scelta):

  • Ormai chiunque abbia fatto anche un breve corso, pensa di avere capito tutto e insegna, facendo dei danni che neanche lui sa di fare (ci sono alcune tecniche di meditazione un po’ spinte, ma in generale, su quelle di consapevolezza, puoi andare tranquillo poi ti spiego meglio), ovviamente non sono maestri qualificati e nessuno ha detto loro: "ora sei pronto per insegnare".
  • Ci sono vari tipi ed approcci di meditazione ad esempio se vuoi fare un corso di meditazione trascendentale a Laives è molto diverso da fare un corso di meditazione mindfulness a Laives. Ancora diversi sono quei corsi che aprono i “chakra” o la “kundalini”, che ti sconsiglio di fare se sei alle prime armi (e per quanto mi riguarda forse anche dopo..).Ti consiglio piuttosto di rimanere con una meditazione classica (qui puoi fare gratis una meditazione guidata tanto per iniziare) che calma la mente e ti fa vivere più a pieno la vita (poi ti faccio un raffronto di vari approcci), in questo modo vai sul tranquillo.
  • La praticità rispetto a casa tua. Per seguire un maestro qualificato ho viaggiato e cambiato anche nazione. Ma diciamolo non sarebbe un tipo di corso che potresti fare con una certa costanza. Visto che la costanza premia e tu stai cercando un corso di meditazione a Laives e non altrove, è possibile che vuoi garantirti di trovarti un corso comodo rispetto a casa.. e fai bene!

    Altrimenti, se diventasse faticoso, finiresti per smettere: ci andresti due e tre volte spinto dall’entusiasmo iniziale e poi basta e sarebbe davvero un peccato!

Come scegliere un corso di meditazione a che faccia veramente per te andando sul sicuro?

Scelta del maestro

  • Cerca di capire se l’insegnante è qualificato o meno. Alcuni approcci come la mindfulness o la Meditazione trascendentale hanno degli standard e danno delle qualifiche cartacee. In questi casi puoi vedere degli attestati. Tuttavia a mio avviso, un attestato non è sinonimo di competenza, ma di conoscenza. Preferirei farmi curare da un esperto infermiere piuttosto che da un neolaureato in medicina: meglio ovviamente farsi curare da un medico esperto!

    Una mia amica psicologa ha guadagnato il suo attestato dopo pochi mesi di corso, ma ovviamente chiede consigli a me che medito da oltre 10 anni (se non da prima). Lei è pure in gamba ma mi ha assicurato che intorno a lei c’erano delle “capre pazzesche” che avevano titolo ad insegnare solo per avere scaldato la sedia ad un corso..

    Ci sono degli approcci più antichi che non rilasciano degli attestati ma sono forse anche più validi. Per scegliere un buon maestro bastano questi accorgimenti:

    Il primo di tutti fidati del tuo istinto!

    Poi chiedi loro come si sono qualificati (se il loro maestro gli ha autorizzati ad insegnare) e chi era il suo maestro.

    Ad esempio il mio maestro si chiama Mario Thanavaro è stato per 18 anni monaco di buddismo Theravada (che portano avanti la meditazione vipassana dai tempi del Buddha) e mi ha detto: “vai e insegna” (ho cominciato agevolando la meditazione nelle carceri di Roma).

    Il tuo candidato maestro “si è fatto da solo?” Ha seguito troppi maestri?

    Intendiamoci anche io ho incontrato dal vivo maestri come il Dalai Lama, Thich Nhat Hanh, Achaan Sumedo e molti altri: ma sono insegnamenti episodici e frammentati, un percorso vero lo fai con una strada maestra ed un insegnante Principale.

    Specie se questo Insegnante ha un lignaggio alle spalle (ad esempio io mi chiamo Claudio Padovani, il mio maestro si chiama Thanavaro, il maestro del mio maestro Achaan Sumedo, il maestro del maestro del mio maestro Achaan Chah… di ciascuno di loro puoi trovare notizie online di tutto il mondo. Insomma domanda che percorso ha fatto chi lo ha istruito per quanto tempo, ma infine fidati del tuo istinto!

Scegliere il tipo di meditazione

Meditazione Trascendentale a [shortcode-variables slug=Dicevamo che un corso di meditazione trascendentale a Laives è diverso da un corso di meditazione mindfulness a Laives, o di vipassana, o zen, o la meditazione per indaffarati, o di mille altri approcci (cerca di evitare la kundalini: rischi di attivare delle energie che poi non sai come gestire: in tanti anni non l’ho mai fatto).

Quale scegliere e come orientarsi? Qui trovi una serie di tipi di meditazione ma in sintesi ti do già qualche indicazione tra i due filoni principali: uno di matrice induista e l’altro buddhista.

La meditazione Trascendentale è di matrice Induista, la sua prerogativa è che usa prevalentemente un mantra (scopri qui come scegliere un mantra) è molto di moda, ma ha un costo iniziale molto elevato (diverse centinaia di euro) se vuoi saperne di più sulla meditazione trascendentale clicca qui.

Le altre sono di matrice Buddista e si appoggiano prevalentemente (chi di più chi di meno) sulla meditazione principale che usava Buddha: la meditazione vipassana anche se con alcune differenze.

Ad esempio la meditazione zen si focalizza molto sulla posizione da mantenere, mentre quasi tutte le altre cercano di favorire la presenza mentale e la consapevolezza.

Queste secondo me (è un mio personalissimo parere) sono le migliori perché oltre a radicare l’attenzione al “qui ed ora” favoriscono la presenza mentale. La meditazione mindfulnes è una chiara derivazione della vipassana così come lo è anche la mia meditazione per indaffarati.

Io direi di evitare sia le scuole di meditazione che ti chiedono troppi soldi (fatta forse eccezione per la meditazione trascendentale.. sempre ammesso che tu voglia sborsare diverse centinaia di euro tutte assieme visto che è quella la cifra che vogliono) sia chi non te ne chiede mai. In entrambi i casi non sarebbero serie.

Alcuni maestri, specialmente i monaci, accettano delle libere offerte: mi sembra un modo molto bello per favorire la pratica meditativa. (non è gratis: scegli tu se e quanto dare! In questo caso cerca di dare valore a quello che fai ed offri sempre qualcosa in base alle tue tasche).

Ritengo comunque che sia utile e serio che almeno ti diano la possibilità di fare una prova gratuita.

Io offro la possibilità di iniziare a meditare gratis (grazie al questo blog e grazie alla meditazione guidata gratuita ) ma anche a rimborsare chi, avendo acquistato il mio corso di meditazione, per qualsiasi motivo (che non mi interessa nemmeno conoscere, mi basta una semplice email) rivolesse i soldi indietro.

Infatti nella maggior parte dei casi solo tu saprai e ti accorgerai se un approccio fa al caso tuo o meno, quindi perché rischiare tu da subito? Lascia che a rischiare siano loro se veramente vogliono fare del bene!

Praticità nel seguire le lezioni

Se stai cercando un corso di meditazione a Laives è perché probabilmente lo vuoi comodo rispetto a dove ti trovi ed in effetti fai molto bene.

Benché l’insegnante fa la differenza, diciamolo pure: se il corso è troppo difficile da raggiungere rischieresti di non farlo più e sarebbe davvero un peccato enorme! Quindi anche la praticità ha il suo peso.

Meglio un corso di meditazione dal vivo o online?

Beh, senza dubbio – e vado contro i miei interessi a dirtelo, visto il mio corso di meditazione online – sarebbe meglio un corso dal vivo! (ma uno non esclude l'altro)

Dal vivono si muovono energie uniche e ti incontri con persone ad un livello difficile da fare accadere online. Quindi immagino e plaudo alla la tua intenzione di cercare un corso a Laives: benissimo (purché trovi il maestro giusto per te)!

“Ma allora”, ti chiederai, “perché tu lo fai online?”

Innanzitutto perché voglio introdurre alla pratica meditativa, il maggior numero di persone, visto come ha migliorato la mia vita, quella dei miei allievi e di tutti quelli che la praticano, e internet offre una maggiore visibilità.

Poi introduco la meditazione a vari livelli..

Inizio con una meditazione gratuita: chiunque può sperimentarla gratis, poi propongo un corso completo per chi vuole fare un passetto in più (rimborsando che non si fosse trovato bene) e poi un percorso più strutturato nel tempo per chi vuole crescere costantemente nel tempo (rimborsando il primo periodo per gli stessi motivi).

Quindi chiunque può approcciarsi e smettere o cambiare insegnante e fare dopo anche un corso dal vivo: ottimo benvenga!!

Ma c’è anche un altro motivo. Non tutti riescono nella propria città a trovare un corso con un insegnante con cui si trovano bene: che non facciano di una pratica semplice una cosa strana con parolone new ages e “famolostrano”: io cerco di propormi in modo onesto e semplice.

Per questo in molti mi ringraziano e sono felici di seguirmi (puoi trovare alcune delle numerose testimonianze in questa pagina)

Inoltre non a tutti è comodo spostarsi da casa, mentre un corso online lo puoi fruire quando vuoi tu da casa tua: senza costi di benzina, traffico, parcheggio né orari che non combaciano.

In altre parole con la mia proposta online favorisco tutti coloro ai quali non è pratico seguire delle lezioni di meditazioni a Laives, come in qualsiasi altro luogo: ecco perché lo faccio.

Nel Come Meditare Coaching ho inoltre previsto, oltre alle lezioni e le meditazioni registrate anche una sessione a tu per tu al telefono con me ed anche una sessione di coaching di gruppo in una apposita sala conferenze online occasione per conoscere anche i dubbi, le emozioni, i problemi e le soluzioni di altri in cammino come te. (tra 2 stimoli al mese e altre 2 di contatto diretto virtualmente hai circa uno stimolo la settimana)

Diciamolo se hai cercato un corso di meditazione a Laives, e lo hai fatto online, probabilmente è perché, da una parte vuoi fare un corso dal vivo, e dall’altra ti affidi ad internet per reperire le prime informazioni.

Quindi internet ha il suo peso: adesso senti la spinta a migliorarti, ma fra 5 minuti potresti farti distrarre e ritornare alle vecchie abitudini perdendo l’opportunità di migliorarti.

Infatti molti chiudono questa pagina dicendo “ci penserò” ma poi rimandano una scelta salutare a vita.. Immagina come sarebbe la tua vita tra un anno a rivalutare se fare un corso di meditazione con più o meno gli stessi problemi di adesso.

Io ti offro la possibilità di scegliere di fare subito il corso ed hai ben 25 giorni di tempo per ripensarci (tenendoti tutto il materiale per te).

Ecco perché propongo il corso online: aiuto molte persone a non rimandare e non mi importa se qualcuno fa il furbo tenendosi il materiale e richiedendo il rimborso: qui è giusto che io mi assuma questo rischio piuttosto che rischiare che molti rimandino questa grande opportunità di meditare

(inoltre credo nella profonda onestà delle persone ed in questo ambito ci sono persone serie.. mi è anche capitato che qualcuno mi chiedesse il rimborso per poi ridarmi i soldi dopo o seguirmi da vivo: vedi che ciascuno sa il fatto suo e fa scelte con una certa onestà profonda).

Quindi, se hai anche un minimo dubbio, o curiosità, vieni a scoprire cosa ti offre il Come Meditare Coaching

Ricordati che c’è qui per te anche la meditazione guidata gratuita

 

Solo tu, seguendo il tuo cuore (e il tuo istinto), saprai quale è la scelta giusta per te!

Che tu sia felice!

Claudio

se vuoi delle semplici istruzioni per fare la meditazione clicca su: come meditare

Val Masino

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Corso di meditazione a Val Masino

Innanzitutto mi voglio congratulare con te: se stai cercando un corso di meditazione a Val Masino è probabilmente perché senti la spinta ad agire per migliorare te stesso (ed inevitabilmente il mondo in cui vivi), e questo merita già i miei complimenti.

La meditazione infatti ha moltissimi benefici e ci aiuta a vivere meglio, anzi, oserei dire che ci aiuta a vivere veramente visto che la maggior parte del tempo la passiamo, non a vivere, ma a inseguire i pensieri.

Corso meditazione [shortcode-variables slug=I pensieri ci spingono a immaginare il futuro o a ripensare al passato: ci ritroviamo così a perderci l’unico momento in cui viviamo: il presente! E solo per inseguire i pensieri, ovvero una montagna di idee, di fantasie.

In altre parole possiamo dire che trascorriamo la nostra vita nel mondo delle idee anziché viverci quello che ci sta capitando (e goderne).

Inoltre anche se usata in molte culture religiose, la meditazione, in quanto tecnica, può essere usata in modo laico: senza convertirti a nessuna religione

Se vuoi, in attesa del corso, puoi iniziare subito a meditare grazie a questa meditazione audio gratis

Ma tu stai cercando delle lezioni di meditazione a Val Masino ed io vorrei aiutarti nella scelta.

Meditazione 

CorsoInfatti ci sono tre importanti aspetti da considerare prima di scegliere dove fare un corso di meditazione a Val Masino come in qualsiasi altro luogo:
1 l’insegnante,
2 il tipo di meditazione,
3 la praticità rispetto a dove abiti o lavori.

Ecco i perché (poi ti do dei suggerimenti per orientarti meglio nella scelta):

  • Ormai chiunque abbia fatto anche un breve corso, pensa di avere capito tutto e insegna, facendo dei danni che neanche lui sa di fare (ci sono alcune tecniche di meditazione un po’ spinte, ma in generale, su quelle di consapevolezza, puoi andare tranquillo poi ti spiego meglio), ovviamente non sono maestri qualificati e nessuno ha detto loro: "ora sei pronto per insegnare".
  • Ci sono vari tipi ed approcci di meditazione ad esempio se vuoi fare un corso di meditazione trascendentale a Val Masino è molto diverso da fare un corso di meditazione mindfulness a Val Masino. Ancora diversi sono quei corsi che aprono i “chakra” o la “kundalini”, che ti sconsiglio di fare se sei alle prime armi (e per quanto mi riguarda forse anche dopo..).Ti consiglio piuttosto di rimanere con una meditazione classica (qui puoi fare gratis una meditazione guidata tanto per iniziare) che calma la mente e ti fa vivere più a pieno la vita (poi ti faccio un raffronto di vari approcci), in questo modo vai sul tranquillo.
  • La praticità rispetto a casa tua. Per seguire un maestro qualificato ho viaggiato e cambiato anche nazione. Ma diciamolo non sarebbe un tipo di corso che potresti fare con una certa costanza. Visto che la costanza premia e tu stai cercando un corso di meditazione a Val Masino e non altrove, è possibile che vuoi garantirti di trovarti un corso comodo rispetto a casa.. e fai bene!

    Altrimenti, se diventasse faticoso, finiresti per smettere: ci andresti due e tre volte spinto dall’entusiasmo iniziale e poi basta e sarebbe davvero un peccato!

Come scegliere un corso di meditazione a che faccia veramente per te andando sul sicuro?

Scelta del maestro

  • Cerca di capire se l’insegnante è qualificato o meno. Alcuni approcci come la mindfulness o la Meditazione trascendentale hanno degli standard e danno delle qualifiche cartacee. In questi casi puoi vedere degli attestati. Tuttavia a mio avviso, un attestato non è sinonimo di competenza, ma di conoscenza. Preferirei farmi curare da un esperto infermiere piuttosto che da un neolaureato in medicina: meglio ovviamente farsi curare da un medico esperto!

    Una mia amica psicologa ha guadagnato il suo attestato dopo pochi mesi di corso, ma ovviamente chiede consigli a me che medito da oltre 10 anni (se non da prima). Lei è pure in gamba ma mi ha assicurato che intorno a lei c’erano delle “capre pazzesche” che avevano titolo ad insegnare solo per avere scaldato la sedia ad un corso..

    Ci sono degli approcci più antichi che non rilasciano degli attestati ma sono forse anche più validi. Per scegliere un buon maestro bastano questi accorgimenti:

    Il primo di tutti fidati del tuo istinto!

    Poi chiedi loro come si sono qualificati (se il loro maestro gli ha autorizzati ad insegnare) e chi era il suo maestro.

    Ad esempio il mio maestro si chiama Mario Thanavaro è stato per 18 anni monaco di buddismo Theravada (che portano avanti la meditazione vipassana dai tempi del Buddha) e mi ha detto: “vai e insegna” (ho cominciato agevolando la meditazione nelle carceri di Roma).

    Il tuo candidato maestro “si è fatto da solo?” Ha seguito troppi maestri?

    Intendiamoci anche io ho incontrato dal vivo maestri come il Dalai Lama, Thich Nhat Hanh, Achaan Sumedo e molti altri: ma sono insegnamenti episodici e frammentati, un percorso vero lo fai con una strada maestra ed un insegnante Principale.

    Specie se questo Insegnante ha un lignaggio alle spalle (ad esempio io mi chiamo Claudio Padovani, il mio maestro si chiama Thanavaro, il maestro del mio maestro Achaan Sumedo, il maestro del maestro del mio maestro Achaan Chah… di ciascuno di loro puoi trovare notizie online di tutto il mondo. Insomma domanda che percorso ha fatto chi lo ha istruito per quanto tempo, ma infine fidati del tuo istinto!

Scegliere il tipo di meditazione

Meditazione Trascendentale a [shortcode-variables slug=Dicevamo che un corso di meditazione trascendentale a Val Masino è diverso da un corso di meditazione mindfulness a Val Masino, o di vipassana, o zen, o la meditazione per indaffarati, o di mille altri approcci (cerca di evitare la kundalini: rischi di attivare delle energie che poi non sai come gestire: in tanti anni non l’ho mai fatto).

Quale scegliere e come orientarsi? Qui trovi una serie di tipi di meditazione ma in sintesi ti do già qualche indicazione tra i due filoni principali: uno di matrice induista e l’altro buddhista.

La meditazione Trascendentale è di matrice Induista, la sua prerogativa è che usa prevalentemente un mantra (scopri qui come scegliere un mantra) è molto di moda, ma ha un costo iniziale molto elevato (diverse centinaia di euro) se vuoi saperne di più sulla meditazione trascendentale clicca qui.

Le altre sono di matrice Buddista e si appoggiano prevalentemente (chi di più chi di meno) sulla meditazione principale che usava Buddha: la meditazione vipassana anche se con alcune differenze.

Ad esempio la meditazione zen si focalizza molto sulla posizione da mantenere, mentre quasi tutte le altre cercano di favorire la presenza mentale e la consapevolezza.

Queste secondo me (è un mio personalissimo parere) sono le migliori perché oltre a radicare l’attenzione al “qui ed ora” favoriscono la presenza mentale. La meditazione mindfulnes è una chiara derivazione della vipassana così come lo è anche la mia meditazione per indaffarati.

Io direi di evitare sia le scuole di meditazione che ti chiedono troppi soldi (fatta forse eccezione per la meditazione trascendentale.. sempre ammesso che tu voglia sborsare diverse centinaia di euro tutte assieme visto che è quella la cifra che vogliono) sia chi non te ne chiede mai. In entrambi i casi non sarebbero serie.

Alcuni maestri, specialmente i monaci, accettano delle libere offerte: mi sembra un modo molto bello per favorire la pratica meditativa. (non è gratis: scegli tu se e quanto dare! In questo caso cerca di dare valore a quello che fai ed offri sempre qualcosa in base alle tue tasche).

Ritengo comunque che sia utile e serio che almeno ti diano la possibilità di fare una prova gratuita.

Io offro la possibilità di iniziare a meditare gratis (grazie al questo blog e grazie alla meditazione guidata gratuita ) ma anche a rimborsare chi, avendo acquistato il mio corso di meditazione, per qualsiasi motivo (che non mi interessa nemmeno conoscere, mi basta una semplice email) rivolesse i soldi indietro.

Infatti nella maggior parte dei casi solo tu saprai e ti accorgerai se un approccio fa al caso tuo o meno, quindi perché rischiare tu da subito? Lascia che a rischiare siano loro se veramente vogliono fare del bene!

Praticità nel seguire le lezioni

Se stai cercando un corso di meditazione a Val Masino è perché probabilmente lo vuoi comodo rispetto a dove ti trovi ed in effetti fai molto bene.

Benché l’insegnante fa la differenza, diciamolo pure: se il corso è troppo difficile da raggiungere rischieresti di non farlo più e sarebbe davvero un peccato enorme! Quindi anche la praticità ha il suo peso.

Meglio un corso di meditazione dal vivo o online?

Beh, senza dubbio – e vado contro i miei interessi a dirtelo, visto il mio corso di meditazione online – sarebbe meglio un corso dal vivo! (ma uno non esclude l'altro)

Dal vivono si muovono energie uniche e ti incontri con persone ad un livello difficile da fare accadere online. Quindi immagino e plaudo alla la tua intenzione di cercare un corso a Val Masino: benissimo (purché trovi il maestro giusto per te)!

“Ma allora”, ti chiederai, “perché tu lo fai online?”

Innanzitutto perché voglio introdurre alla pratica meditativa, il maggior numero di persone, visto come ha migliorato la mia vita, quella dei miei allievi e di tutti quelli che la praticano, e internet offre una maggiore visibilità.

Poi introduco la meditazione a vari livelli..

Inizio con una meditazione gratuita: chiunque può sperimentarla gratis, poi propongo un corso completo per chi vuole fare un passetto in più (rimborsando che non si fosse trovato bene) e poi un percorso più strutturato nel tempo per chi vuole crescere costantemente nel tempo (rimborsando il primo periodo per gli stessi motivi).

Quindi chiunque può approcciarsi e smettere o cambiare insegnante e fare dopo anche un corso dal vivo: ottimo benvenga!!

Ma c’è anche un altro motivo. Non tutti riescono nella propria città a trovare un corso con un insegnante con cui si trovano bene: che non facciano di una pratica semplice una cosa strana con parolone new ages e “famolostrano”: io cerco di propormi in modo onesto e semplice.

Per questo in molti mi ringraziano e sono felici di seguirmi (puoi trovare alcune delle numerose testimonianze in questa pagina)

Inoltre non a tutti è comodo spostarsi da casa, mentre un corso online lo puoi fruire quando vuoi tu da casa tua: senza costi di benzina, traffico, parcheggio né orari che non combaciano.

In altre parole con la mia proposta online favorisco tutti coloro ai quali non è pratico seguire delle lezioni di meditazioni a Val Masino, come in qualsiasi altro luogo: ecco perché lo faccio.

Nel Come Meditare Coaching ho inoltre previsto, oltre alle lezioni e le meditazioni registrate anche una sessione a tu per tu al telefono con me ed anche una sessione di coaching di gruppo in una apposita sala conferenze online occasione per conoscere anche i dubbi, le emozioni, i problemi e le soluzioni di altri in cammino come te. (tra 2 stimoli al mese e altre 2 di contatto diretto virtualmente hai circa uno stimolo la settimana)

Diciamolo se hai cercato un corso di meditazione a Val Masino, e lo hai fatto online, probabilmente è perché, da una parte vuoi fare un corso dal vivo, e dall’altra ti affidi ad internet per reperire le prime informazioni.

Quindi internet ha il suo peso: adesso senti la spinta a migliorarti, ma fra 5 minuti potresti farti distrarre e ritornare alle vecchie abitudini perdendo l’opportunità di migliorarti.

Infatti molti chiudono questa pagina dicendo “ci penserò” ma poi rimandano una scelta salutare a vita.. Immagina come sarebbe la tua vita tra un anno a rivalutare se fare un corso di meditazione con più o meno gli stessi problemi di adesso.

Io ti offro la possibilità di scegliere di fare subito il corso ed hai ben 25 giorni di tempo per ripensarci (tenendoti tutto il materiale per te).

Ecco perché propongo il corso online: aiuto molte persone a non rimandare e non mi importa se qualcuno fa il furbo tenendosi il materiale e richiedendo il rimborso: qui è giusto che io mi assuma questo rischio piuttosto che rischiare che molti rimandino questa grande opportunità di meditare

(inoltre credo nella profonda onestà delle persone ed in questo ambito ci sono persone serie.. mi è anche capitato che qualcuno mi chiedesse il rimborso per poi ridarmi i soldi dopo o seguirmi da vivo: vedi che ciascuno sa il fatto suo e fa scelte con una certa onestà profonda).

Quindi, se hai anche un minimo dubbio, o curiosità, vieni a scoprire cosa ti offre il Come Meditare Coaching

Ricordati che c’è qui per te anche la meditazione guidata gratuita

 

Solo tu, seguendo il tuo cuore (e il tuo istinto), saprai quale è la scelta giusta per te!

Che tu sia felice!

Claudio

se vuoi delle semplici istruzioni per fare la meditazione clicca su: come meditare

Ladispoli

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Corso di meditazione a Ladispoli

Innanzitutto mi voglio congratulare con te: se stai cercando un corso di meditazione a Ladispoli è probabilmente perché senti la spinta ad agire per migliorare te stesso (ed inevitabilmente il mondo in cui vivi), e questo merita già i miei complimenti.

La meditazione infatti ha moltissimi benefici e ci aiuta a vivere meglio, anzi, oserei dire che ci aiuta a vivere veramente visto che la maggior parte del tempo la passiamo, non a vivere, ma a inseguire i pensieri.

Corso meditazione [shortcode-variables slug=I pensieri ci spingono a immaginare il futuro o a ripensare al passato: ci ritroviamo così a perderci l’unico momento in cui viviamo: il presente! E solo per inseguire i pensieri, ovvero una montagna di idee, di fantasie.

In altre parole possiamo dire che trascorriamo la nostra vita nel mondo delle idee anziché viverci quello che ci sta capitando (e goderne).

Inoltre anche se usata in molte culture religiose, la meditazione, in quanto tecnica, può essere usata in modo laico: senza convertirti a nessuna religione

Se vuoi, in attesa del corso, puoi iniziare subito a meditare grazie a questa meditazione audio gratis

Ma tu stai cercando delle lezioni di meditazione a Ladispoli ed io vorrei aiutarti nella scelta.

Meditazione 

CorsoInfatti ci sono tre importanti aspetti da considerare prima di scegliere dove fare un corso di meditazione a Ladispoli come in qualsiasi altro luogo:
1 l’insegnante,
2 il tipo di meditazione,
3 la praticità rispetto a dove abiti o lavori.

Ecco i perché (poi ti do dei suggerimenti per orientarti meglio nella scelta):

  • Ormai chiunque abbia fatto anche un breve corso, pensa di avere capito tutto e insegna, facendo dei danni che neanche lui sa di fare (ci sono alcune tecniche di meditazione un po’ spinte, ma in generale, su quelle di consapevolezza, puoi andare tranquillo poi ti spiego meglio), ovviamente non sono maestri qualificati e nessuno ha detto loro: "ora sei pronto per insegnare".
  • Ci sono vari tipi ed approcci di meditazione ad esempio se vuoi fare un corso di meditazione trascendentale a Ladispoli è molto diverso da fare un corso di meditazione mindfulness a Ladispoli. Ancora diversi sono quei corsi che aprono i “chakra” o la “kundalini”, che ti sconsiglio di fare se sei alle prime armi (e per quanto mi riguarda forse anche dopo..).Ti consiglio piuttosto di rimanere con una meditazione classica (qui puoi fare gratis una meditazione guidata tanto per iniziare) che calma la mente e ti fa vivere più a pieno la vita (poi ti faccio un raffronto di vari approcci), in questo modo vai sul tranquillo.
  • La praticità rispetto a casa tua. Per seguire un maestro qualificato ho viaggiato e cambiato anche nazione. Ma diciamolo non sarebbe un tipo di corso che potresti fare con una certa costanza. Visto che la costanza premia e tu stai cercando un corso di meditazione a Ladispoli e non altrove, è possibile che vuoi garantirti di trovarti un corso comodo rispetto a casa.. e fai bene!

    Altrimenti, se diventasse faticoso, finiresti per smettere: ci andresti due e tre volte spinto dall’entusiasmo iniziale e poi basta e sarebbe davvero un peccato!

Come scegliere un corso di meditazione a che faccia veramente per te andando sul sicuro?

Scelta del maestro

  • Cerca di capire se l’insegnante è qualificato o meno. Alcuni approcci come la mindfulness o la Meditazione trascendentale hanno degli standard e danno delle qualifiche cartacee. In questi casi puoi vedere degli attestati. Tuttavia a mio avviso, un attestato non è sinonimo di competenza, ma di conoscenza. Preferirei farmi curare da un esperto infermiere piuttosto che da un neolaureato in medicina: meglio ovviamente farsi curare da un medico esperto!

    Una mia amica psicologa ha guadagnato il suo attestato dopo pochi mesi di corso, ma ovviamente chiede consigli a me che medito da oltre 10 anni (se non da prima). Lei è pure in gamba ma mi ha assicurato che intorno a lei c’erano delle “capre pazzesche” che avevano titolo ad insegnare solo per avere scaldato la sedia ad un corso..

    Ci sono degli approcci più antichi che non rilasciano degli attestati ma sono forse anche più validi. Per scegliere un buon maestro bastano questi accorgimenti:

    Il primo di tutti fidati del tuo istinto!

    Poi chiedi loro come si sono qualificati (se il loro maestro gli ha autorizzati ad insegnare) e chi era il suo maestro.

    Ad esempio il mio maestro si chiama Mario Thanavaro è stato per 18 anni monaco di buddismo Theravada (che portano avanti la meditazione vipassana dai tempi del Buddha) e mi ha detto: “vai e insegna” (ho cominciato agevolando la meditazione nelle carceri di Roma).

    Il tuo candidato maestro “si è fatto da solo?” Ha seguito troppi maestri?

    Intendiamoci anche io ho incontrato dal vivo maestri come il Dalai Lama, Thich Nhat Hanh, Achaan Sumedo e molti altri: ma sono insegnamenti episodici e frammentati, un percorso vero lo fai con una strada maestra ed un insegnante Principale.

    Specie se questo Insegnante ha un lignaggio alle spalle (ad esempio io mi chiamo Claudio Padovani, il mio maestro si chiama Thanavaro, il maestro del mio maestro Achaan Sumedo, il maestro del maestro del mio maestro Achaan Chah… di ciascuno di loro puoi trovare notizie online di tutto il mondo. Insomma domanda che percorso ha fatto chi lo ha istruito per quanto tempo, ma infine fidati del tuo istinto!

Scegliere il tipo di meditazione

Meditazione Trascendentale a [shortcode-variables slug=Dicevamo che un corso di meditazione trascendentale a Ladispoli è diverso da un corso di meditazione mindfulness a Ladispoli, o di vipassana, o zen, o la meditazione per indaffarati, o di mille altri approcci (cerca di evitare la kundalini: rischi di attivare delle energie che poi non sai come gestire: in tanti anni non l’ho mai fatto).

Quale scegliere e come orientarsi? Qui trovi una serie di tipi di meditazione ma in sintesi ti do già qualche indicazione tra i due filoni principali: uno di matrice induista e l’altro buddhista.

La meditazione Trascendentale è di matrice Induista, la sua prerogativa è che usa prevalentemente un mantra (scopri qui come scegliere un mantra) è molto di moda, ma ha un costo iniziale molto elevato (diverse centinaia di euro) se vuoi saperne di più sulla meditazione trascendentale clicca qui.

Le altre sono di matrice Buddista e si appoggiano prevalentemente (chi di più chi di meno) sulla meditazione principale che usava Buddha: la meditazione vipassana anche se con alcune differenze.

Ad esempio la meditazione zen si focalizza molto sulla posizione da mantenere, mentre quasi tutte le altre cercano di favorire la presenza mentale e la consapevolezza.

Queste secondo me (è un mio personalissimo parere) sono le migliori perché oltre a radicare l’attenzione al “qui ed ora” favoriscono la presenza mentale. La meditazione mindfulnes è una chiara derivazione della vipassana così come lo è anche la mia meditazione per indaffarati.

Io direi di evitare sia le scuole di meditazione che ti chiedono troppi soldi (fatta forse eccezione per la meditazione trascendentale.. sempre ammesso che tu voglia sborsare diverse centinaia di euro tutte assieme visto che è quella la cifra che vogliono) sia chi non te ne chiede mai. In entrambi i casi non sarebbero serie.

Alcuni maestri, specialmente i monaci, accettano delle libere offerte: mi sembra un modo molto bello per favorire la pratica meditativa. (non è gratis: scegli tu se e quanto dare! In questo caso cerca di dare valore a quello che fai ed offri sempre qualcosa in base alle tue tasche).

Ritengo comunque che sia utile e serio che almeno ti diano la possibilità di fare una prova gratuita.

Io offro la possibilità di iniziare a meditare gratis (grazie al questo blog e grazie alla meditazione guidata gratuita ) ma anche a rimborsare chi, avendo acquistato il mio corso di meditazione, per qualsiasi motivo (che non mi interessa nemmeno conoscere, mi basta una semplice email) rivolesse i soldi indietro.

Infatti nella maggior parte dei casi solo tu saprai e ti accorgerai se un approccio fa al caso tuo o meno, quindi perché rischiare tu da subito? Lascia che a rischiare siano loro se veramente vogliono fare del bene!

Praticità nel seguire le lezioni

Se stai cercando un corso di meditazione a Ladispoli è perché probabilmente lo vuoi comodo rispetto a dove ti trovi ed in effetti fai molto bene.

Benché l’insegnante fa la differenza, diciamolo pure: se il corso è troppo difficile da raggiungere rischieresti di non farlo più e sarebbe davvero un peccato enorme! Quindi anche la praticità ha il suo peso.

Meglio un corso di meditazione dal vivo o online?

Beh, senza dubbio – e vado contro i miei interessi a dirtelo, visto il mio corso di meditazione online – sarebbe meglio un corso dal vivo! (ma uno non esclude l'altro)

Dal vivono si muovono energie uniche e ti incontri con persone ad un livello difficile da fare accadere online. Quindi immagino e plaudo alla la tua intenzione di cercare un corso a Ladispoli: benissimo (purché trovi il maestro giusto per te)!

“Ma allora”, ti chiederai, “perché tu lo fai online?”

Innanzitutto perché voglio introdurre alla pratica meditativa, il maggior numero di persone, visto come ha migliorato la mia vita, quella dei miei allievi e di tutti quelli che la praticano, e internet offre una maggiore visibilità.

Poi introduco la meditazione a vari livelli..

Inizio con una meditazione gratuita: chiunque può sperimentarla gratis, poi propongo un corso completo per chi vuole fare un passetto in più (rimborsando che non si fosse trovato bene) e poi un percorso più strutturato nel tempo per chi vuole crescere costantemente nel tempo (rimborsando il primo periodo per gli stessi motivi).

Quindi chiunque può approcciarsi e smettere o cambiare insegnante e fare dopo anche un corso dal vivo: ottimo benvenga!!

Ma c’è anche un altro motivo. Non tutti riescono nella propria città a trovare un corso con un insegnante con cui si trovano bene: che non facciano di una pratica semplice una cosa strana con parolone new ages e “famolostrano”: io cerco di propormi in modo onesto e semplice.

Per questo in molti mi ringraziano e sono felici di seguirmi (puoi trovare alcune delle numerose testimonianze in questa pagina)

Inoltre non a tutti è comodo spostarsi da casa, mentre un corso online lo puoi fruire quando vuoi tu da casa tua: senza costi di benzina, traffico, parcheggio né orari che non combaciano.

In altre parole con la mia proposta online favorisco tutti coloro ai quali non è pratico seguire delle lezioni di meditazioni a Ladispoli, come in qualsiasi altro luogo: ecco perché lo faccio.

Nel Come Meditare Coaching ho inoltre previsto, oltre alle lezioni e le meditazioni registrate anche una sessione a tu per tu al telefono con me ed anche una sessione di coaching di gruppo in una apposita sala conferenze online occasione per conoscere anche i dubbi, le emozioni, i problemi e le soluzioni di altri in cammino come te. (tra 2 stimoli al mese e altre 2 di contatto diretto virtualmente hai circa uno stimolo la settimana)

Diciamolo se hai cercato un corso di meditazione a Ladispoli, e lo hai fatto online, probabilmente è perché, da una parte vuoi fare un corso dal vivo, e dall’altra ti affidi ad internet per reperire le prime informazioni.

Quindi internet ha il suo peso: adesso senti la spinta a migliorarti, ma fra 5 minuti potresti farti distrarre e ritornare alle vecchie abitudini perdendo l’opportunità di migliorarti.

Infatti molti chiudono questa pagina dicendo “ci penserò” ma poi rimandano una scelta salutare a vita.. Immagina come sarebbe la tua vita tra un anno a rivalutare se fare un corso di meditazione con più o meno gli stessi problemi di adesso.

Io ti offro la possibilità di scegliere di fare subito il corso ed hai ben 25 giorni di tempo per ripensarci (tenendoti tutto il materiale per te).

Ecco perché propongo il corso online: aiuto molte persone a non rimandare e non mi importa se qualcuno fa il furbo tenendosi il materiale e richiedendo il rimborso: qui è giusto che io mi assuma questo rischio piuttosto che rischiare che molti rimandino questa grande opportunità di meditare

(inoltre credo nella profonda onestà delle persone ed in questo ambito ci sono persone serie.. mi è anche capitato che qualcuno mi chiedesse il rimborso per poi ridarmi i soldi dopo o seguirmi da vivo: vedi che ciascuno sa il fatto suo e fa scelte con una certa onestà profonda).

Quindi, se hai anche un minimo dubbio, o curiosità, vieni a scoprire cosa ti offre il Come Meditare Coaching

Ricordati che c’è qui per te anche la meditazione guidata gratuita

 

Solo tu, seguendo il tuo cuore (e il tuo istinto), saprai quale è la scelta giusta per te!

Che tu sia felice!

Claudio

se vuoi delle semplici istruzioni per fare la meditazione clicca su: come meditare